Stampa

DEMATERIALIZZAZIONE DEI REGISTRI VITIVINICOLI

la novità

Si tratta di uno dei decreti ultimi approvati e porterà all'eliminazione di circa 65 mila registri cartacei.
La dematerializzazione dei registri sarà obbligatoria a partire dal 1 Gennaio 2016. Per chi ha una contabilità in azienda i termini per registrare le operazioni sono fissati in 30 giorni. Ulteriori semplificazioni sono previste per i produttori sotto i 1000 ettolitri annui per esempio attraverso registrazioni cumulate durante il periodo vendemmiale.

I vantaggi

  • si eviterà la vidimazione preventiva che invece è richiesta per i registri cartacei
  • non ci sarà più l'obbligo di stampe periodiche
  • sarà consentita la consultazione a distanza
  • saranno possibili le verifiche da parte degli ordini di controllo senza recarsi in azienda
  • riduzione dei costi e maggiore continuità dell'ordinaria operatività

Website Chat